The Bleenka Team

Bleenka: da intuizione a startup attraversando l’Oceano

Ti piace qualcuno. Ti sembra anche di essere ricambiato, che potrebbe esserci un’intesa, il gioco di sguardi di tutta la serata te lo fa pensare. Ora, immagina se ci fosse un modo per rendere reale questo gioco e poter dire a qualcuno che ti piace e vorresti incontrarlo; un modo per essere sicuro che il rifiuto, se proprio ci sarà, non sarà diretto perché chi ti rifiuterà non saprà che sei stato proprio tu a farti avanti. Non serve più immaginare, ora ti basta installare Bleenka sullo smartphone!

Bleenka è un’app che offre la possibilità di dichiarare il proprio interesse per qualcuno in modo anonimo e di uscire allo scoperto solo se si è sicuri di essere ricambiati. Bleenka aiuta a rompere il ghiaccio suggerendo anche il luogo del primo appuntamento in base alle preferenze che avrai espresso con il tuo bleenk.

Da dove nasce Bleenka?

Bleenka nasce da un’idea di Luca Martino che, nel 2012, si rende conto che le persone che si piacciono fanno fatica a dirselo per tante ragioni: orgoglio, timidezza, mancanza dell’occasione giusta…

Luca inizia immediatamente a chiedere pareri sulla propria idea ottenendo i primi feedback positivi, comincia a sviluppare il progetto lavorando ad una versione desktop; dopo qualche giorno ne parla all’amico Enzo Leonardi coinvolgendolo e, persona dopo persona, professionista dopo professionista, arrivano ad essere in 6 a credere nel progetto.

Arriviamo così all’Aprile 2013, a Catania c’è lo “Startup weekend” e… Bleenka piace! L’Idea piace talmente tanto che Luca ed Enzo vincono un viaggio alla Startup School di Mind the Bridge a San Francisco. Un’esperienza formativa fondamentale che cambierà l’approccio al progetto dei due fondatori di Bleenka: “Prima di partire pensavamo di avere in mano l’idea migliore al mondo e che semplicemente realizzando l’app e lanciandola avremmo ottenuto milioni di utenti. Al ritorno avevamo la consapevolezza che realizzare un’app sarebbe stato semplice, ma che per trasformarla in un’azienda di successo il percorso sarebbe stato difficile. Questo ci spinse ad impegnarci maggiormente per realizzare il nostro progetto.

Al ritorno da San Francisco, quindi, si inizia a spingere sull’acceleratore dello sviluppo dell’app e, piattaforma dopo piattaforma, Bleenka esce dalla fase beta iniziando a conquistare utenti, che la utilizzano con entusiasmo e che oggi sono più di 60.000.

Intanto continuano ad arrivare importanti riconoscimenti da parte di potenziali investitori e la campagna di crowdfunding, avviata a Settembre 2014, ottiene un risultato insperato: Bleenka raccoglie tre volte la somma richiesta, somma che viene investita nello sviluppo di una versione avanzata dell’app, ancora più interessante e performante per gli utenti, e nel consolidamento della struttura aziendale.

Oggi Bleenka ha la sua sede operativa a Catania in cui giovani professionisti insieme a Enzo Leonardi lavorano allo sviluppo, mentre Luca Martino – attuale CEO – opera nella sede di Milano dove ha cuore anche tutta l’attività di Marketing.