App di dating

Come scegliere la perfetta app di dating

Avete voglia di compagnia, di una nuova avventura o semplicemente volete far sapere a quella persona con cui vi siete scambiati sguardi di intesa l’altra sera che vi piace?

Siete delle persone molto timide e che dal vivo fanno una fatica immensa ad approcciare mentre da dietro uno schermo vi sentite molto più sicuri di voi?

Come fare? Semplice! Vi serve un’app di dating. Ma come si fa a scegliere l’app perfetta? Ce ne sono così tante che non sapete proprio da che parte girarvi… Ecco una lista di caratteristiche che potrebbe aiutarvi nella scelta.

Le 9 caratteristiche dell’app di dating perfetta

1. Semplicità
Deve essere intuitiva, facile da installare e da usare fin dal primo momento

2. Lingua
Deve essere disponibile in italiano. Siamo in Italia, no? E certe sfumature del linguaggio le capisce solo chi parla la stessa lingua: vogliamo evitare figuracce, no?

3. Numero utenti
L’effetto della famosa particella solitaria di sodio è carino solo nella pubblicità, non in un’app per conoscere nuove persone.

4. Multipiattaforma
Voi avete l’iPhone, la moretta ha un Android… volete essere sicuri di ritrovarla qualsiasi sistema operativo utilizzi il suo smartphone, vero?

5. Login facebook
Già dovete ricordarvi il pin del bancomat, la password della casella di posta elettronica privata e di lavoro… vorrete mica dovervi ricordare un’altra password?

6. Luoghi consigliati
Magari cercate compagnia per una serata al cinema oppure avete voglia di una chiacchierata davanti ad una birra ghiacciata. Quanto sarebbe bello se l’app tenesse conto anche di questo mentre cerca la persona che va bene per voi?

7. Feedback
Sui siti di e-commerce non potete fare a meno di controllare i feedback degli altri utenti prima di passare alla cassa. Idem per un’app di dating: non sarebbe meglio sapere prima se la persona che state per incontrare ha il vizio di non presentarsi o di arrivare in ritardo di mezz’ora?

8. Foto del profilo
Avendo associato il vostro profilo Facebook avrete la stessa immagine del profilo che avete sul Social Network di Mark Zuckerberg, ma avere la possibilità di scegliere un’altra foto che vi valorizzi maggiormente è un plus da non sottovalutare.

9. Figuraccia? No grazie
Se è proprio la timidezza che vi ha fatto desistere dall’approccio immediato dal vivo, l’ideale è un’app di dating che vi permetta di far sapere alla persona che vi piace ma senza esporvi troppo, organizzando un date “pilotato” in cui i due protagonisti si piacciono a vicenda anche se ancora non si conoscono dal vivo.

E voi quale app usate? Qual è la caratteristica alla quale non potete in alcun modo rinunciare?