E' davvero single?

È davvero single? 6 indizi per scoprirlo

State uscendo con una nuova persona ma c’è qualcosa che non vi convince, come se vi stesse nascondendo qualcosa. Semplice voglia di mistero o c’è qualche bugia sotto? Non è che magari quel ragazzo che finge di essere single in realtà è sposato o fidanzato?

Vediamo di capirlo con 6 semplici indizi che lascerà inevitabilmente dietro di sé col suo comportamento…

Non vi dà il suo numero di telefono

La prima preoccupazione degli uomini quando hanno una nuova donna da incontrare non è sicuramente la sicurezza o la paura dello stalking: l’unica ragione per cui un ragazzo non vi dà il suo numero è perché non vuole che un’altra donna trovi chiamate non giustificabili.

Non messaggia mai dopo le 7 di sera

Magari è uno di quelli che il numero di telefono ve lo ha lasciato senza troppi problemi, magari perché non ha un solo numero di telefono, chissà… Però, se durante tutto il giorno vi messaggiate frequentemente e poi al tramonto sparisce, la possibilità che a quell’ora sia con la moglie o la convivente è davvero molto alta.

Vi dà appuntamento solo di giorno

Magari vi sembra un bravo ragazzo. E magari lo è anche, ma è strano che i ragazzi diano appuntamento durante il giorno perché… ehm.. non si fa sesso durante il giorno! Si, ok, magari un ragazzo che pensa solo al sesso non vi interessa, peccato che i ragazzi, anche i “bravi ragazzi”, pensano al sesso tutto il giorno! È proprio nel loro DNA dare un appuntamento venerdì o sabato sera perché così ci sono molte più probabilità di finire la serata a letto! Quindi, se siete voi a proporre degli appuntamenti di giorno va bene, se è lui a farlo preoccupatevi!

Trova delle scuse quando gli proponete un weekend romantico

A meno che la persona in questione non sia uno che viaggia per lavoro molto spesso e anche nei weekend, giustificare una notte fuori per una persona che ha una relazione è praticamente impossibile.

Interruzioni mentre siete insieme

Si, potrebbe essere anche una telefonata di lavoro, ma potrebbe essere la sua compagna. Se si alza ed esce per telefonare, devono scattare le sirene di pericolo nella vostra testa. Se un uomo è con una donna che gli piace, non risponde alle chiamate a meno che non siano importanti. E in effetti la telefonata della moglie o della fidanzata sono molto importanti!

Ha perso il telefono

Questa è la perla finale. Sta andando tutto bene fra voi e ad un certo punto… boom! Lui scompare per tre giorni. Ovviamente tornerà con una meravigliosa scusa tipo:

“Ho perso il telefono e l’ho dovuto cambiare”

“Ero molto preso col lavoro”

“Dovevo aiutare mia sorella col trasloco”

“Ehi, ma io ti ho mandato un messaggio, non ti è arrivato?”

Scuse. Solo scuse.

Concludendo…

Ricordate che questi avvertimenti valgono per tutti I ragazzi con cui uscite: tutti.

Nessun cinismo, nessun beneficio del dubbio al ragazzo di turno, anche se paga la cena ed è così gentile. No! Non accettate compromessi: siete nelle prime fasi della conoscenza, levatevi gli occhiali rosa a cuoricino e tornate lucide. Analizzate sempre la persona con cui state uscendo: se non lo fate rischiate solo di scottarvi. Siete donne di valore e come tali cercate uomini di valore, siate esigenti, e fate in modo di uscire con persone che vi mostrino con le proprie azioni quanto valgono.